La redazione consiglia

Julia Holter

SANDRO JOYEUX + MOHAMED BA
Venerdì 01 dicembre, Angelo Mai

“#WithRefugeesTour all’Angelo Mai – Il tour dell’artista francese Sandro Joyeux in collaborazione con l’Agenzia Onu per i Rifugiati si propone di portare rifugiati e richiedenti asilo ospiti degli Sprar ad assistere ai concerti per serate all’insegna della condivisione e dell’accoglienza attraverso la musica. Sandro Joyeux sarà accompagnato dai musicisti Mauro Romano al basso e Francesco Del Prete alla batteria,Antonio Ragosta alla chitarra, Dembele Inoussa alle percussioni. OspitiAndrea Pesce [FISH] tastiere, Valerio Vigliar(Voce), Giorgio Tebaldi(Trombone).
Introduce Mohamed BA”.

EVENTO FACEBOOK

***

BILL SAXTON
Venerdì 01 dicembre, Felt Music Club

“Bill Saxton & Marco Di Gennaro 4et, Feat Darrell Green – Bill Saxton (Sax), Marco Di Gennaro (Piano), Durrell Green (Drums), Vincenzo Florio (Bass) […].
La carriera musicale di Bill Saxton si estende dalla fine degli anni ’60 ad oggi. Dopo essersi diplomato al New England Conservatory of Music di Boston con laurea in musica jazz, Bill ha suonato e/o registrato con giganti del jazz come Roy Haynes, Jackie McLean, Clark Terry, Nancy Wilson, The Duke Ellington Orchestra, The Count Basie Orchestra, Frank Foster, Carmen McRae, Mongo Santa Maria, Roy Ayers, Barry Harris, Tito Puente, Charles Tolliver, solo per citarne alcuni […]”.

EVENTO FACEBOOK

***

DIODATO
Sabato 02 dicembre, Angelo Mai

“Diodato Live UNPLUGGED – Dopo il tour di presentazione del suo nuovo album, “Cosa Siamo Diventati” (2017 – Carosello Records), dello scorso inverno, e quello estivo da poco terminato, Diodato torna dal vivo con una serie di concerti molto diversi dal solito. Saranno infatti dei live in unplugged, ma accompagnati dalla band al completo, con acustiche, pianoforte, basso e batteria, a sottolineare sfumature diverse nella sua voce e negli arrangiamenti.
L’intenzione è quella di dare spazio anche a brani che mancano da un po’ dalle scalette dei concerti elettrici, in un’atmosfera che permetta ancor più interazione con il proprio pubblico”.

EVENTO FACEBOOK

***

JULIA HOLTER
Domenica 03 dicembre, Quirinetta

“La cantautrice e compositrice americana Julia Holter arriva in Italia a Dicembre con il suo nuovo lavoro, In The Same Room.
L’album, che fa parte del progetto Documents della Domino Records, è stato registrato nei Rak Studios di Londra dalla Holter e la sua band a pochi giorni di distanza dal suo concerto al Green Man in Galles.
In The Same Room, titolo ripreso dal brano contenuto nell’album Ekstasis del 2012, è una raccolta di nuovi arrangiamenti di brani estratti dai 4 album in studio di Julia Holter (Tragedy, Ekstasis, Loud City Song e l’ultimo You Have In My Wilderness del 2015)”.

EVENTO FACEBOOK

Pin It on Pinterest