STONER / GRUNGE


Beesus – (Foto di Giovanni Marotta)

 

Pane per chi non ha denti
30 marzo 2018 – Wishlist Club

LIVE REPORT – In quel del Wishlist, i Beesus hanno presentato il secondo album dal titolo che è già tutto un programma: Sgt. Beesus… and the Lonely Ass Gangbang.

Dal vivo la band tira fuori numeri spettacolari, finezze sottotraccia che non si fatica a scorgere, pur trattandosi di musica dai volumi superbi e il succitato album ha, da questo punto di vista, un pregio nell’aver reso, con più nitidezza, tali valori, rispetto all’esordio.

Dal vivo El Dude letteralmente esplode e Nuna y Frena ha un crescendo così fluido e devastante che… aaah!
Per chi già li conosce, la loro decisa presenza scenica non è una novità e non è solo da attribuire ad una esaltazione ‘giovanile’, ma rimanda alla già navigata esperienza nei circuiti oltreconfine, dove, manco a dirlo, i nostri sono più apprezzati. Da qui il titolo dell’articolo: il pubblico pian pianino si è avvicinato, incuriosito e/o spiazzato; pian pianino, però. (SEO)