ROCK BLUES / AMERICANA


General Stratocuster and the Marshals – (Foto di Giovanni Marotta)

q.b. / Saturo al punto giusto

21 gennaio 2018 – L’Asino che Vola

LIVE REPORT – All’Asino che Vola un gruppo ricco di nomi eccellenti, tanto che non capisci bene della banda chi è il Generale. Questo finchè non lo senti letteralmente aprire le corde della sua chitarra, come in Going Down To Velvet Underground o Time To Tell, e comprendi la pertinenza e la credibilità del tutto. È Fabio Fabbri, l’eccedenza godereccia di una proposta musicale rigorosa – rock, blues, americana – che mette di fronte all’unica verità: o ce l’hai, o non ce l’hai.

Al terzo album, Dirty Boulevard, nonostante distrazioni importanti (in particolare Jacopo Meille con i Tigers of Pan Tang, Nuto con la Bandabardò), Genereal e i Marshals è un insieme concentrato, con un suono corposo perché privo di eccessi, che fa della misura il suo cardine. E quel fatidico ‘qualcosa in più’, c’è, parla e dice: “Il Rock rende Giovani”. (SEO)

Pin It on Pinterest