FESTIVAL


“T’ho amato sempre, non t’ho amato mai”
Dal 14 giugno al 10 agosto 2018: 25 anni di storia, di suoni e ricordi

Dada srl con Arci Roma presentano Villa Ada – Roma Incontra il Mondo 2018
NEWS – C.S.: Villa Ada – Roma incontra il mondo festeggia le nozze d’argento con la musica dando il via alla sua XXV edizione. Un viaggio iniziato nel 1993 durante il quale sul palco si sono passati il testimone oltre 120 artisti ogni anno, per un totale di più di 3000 concerti. Numeri importanti che hanno reso questo Festival il più grande evento dell’estate romana, pronto a tornare sulle rive del laghetto dal 14 giugno al 10 agosto sotto l’egida di Dada srl e ARCI Roma, all’interno del programma dell’Estate Romana promosso da Roma Capitale – Assessorato alla Crescita culturale e realizzato in collaborazione con SIAE.

25 anni fa Roma guardava al mondo. Il 1993 è l’anno del Trattato di Maastricht e il battesimo dell’Unione europea, simbolo di un’apertura verso l’altro che il festival ha deciso di celebrare con una line up dal respiro internazionale in grado di raccontare attraverso i suoi artisti la bellezza di un mondo senza confini e barriere. Ma il 1993 è anche l’anno di “Mani Pulite”, inaugurato con l’arresto di Mario Chiesa nel 1992, in cui la Capitale scopre un mondo di corruzione e malaffare. Sono anni a cavallo tra la fine della prima Repubblica e l’inizio della seconda, anni di transizione, in cui Roma si scopre – oggi come allora – in bilico tra la sua bellezza storica e artistica e le sue eterne criticità.

Anche per questo il tema scelto per la XXV edizione esprime un concetto contraddittorio e ambivalente, come il rapporto dei romani con la loro città, come i sentimenti che il pubblico vive durante i diversi momenti di un festival: amori nati e finiti, il concerto da fermare nel tempo e quello da dimenticare, le attese vane e quelle ricompensate. “T’ho amato sempre, non t’ho amato mai” è il concept di quest’anno, dalla forte connotazione sentimentale, che prende in prestito un verso di Fabrizio De André, a cui si rende omaggio il 28 giugno a ridosso del ventennale dalla sua morte.
Villa Ada – Roma incontra il mondo sceglie quest’anno di mettere al centro le storie delle persone che in questi 25 anni hanno attraversato Villa Ada e il loro rapporto con la città di Roma: racconti belli ed esasperanti, sentimenti forti e complicati, storie di amore e di odio, come ogni relazione sentimentale che si rispetti.

Calendario (in continuo aggiornamento)

15 GIUGNO NOYZ NARCOS (SOLD OUT)
16 GIUGNO GIANCANE
17 GIUGNO NOYZ NARCOS
19 GIUGNO GUIDO CATALANO + DENTE
20 GIUGNO #WITHREFUGEES LIVE CON BOMBINO + SANDRO JOYEUX + AWA LY
21 GIUGNO MOKADELIC
22 GIUGNO JOE VICTOR
23 GIUGNO FRAH QUINTALE
24 GIUGNO ASCANIO CELESTINI + GIOVANNA MARINI
26 GIUGNO MUSICA NUDA
28 GIUGNO CARO FABER. ROMA CANTA DE ANDRÈ
29 GIUGNO MINISTRI + SPIRITUAL FRONT
30 GIUGNO COLAPESCE + ANDREA LASZLO DE SIMONE
01 LUGLIO U-ROY + 48 ROOTS
03 LUGLIO GALEFFI + MOX
04 LUGLIO GODSPEED YOU! BLACK EMPEROR
05 LUGLIO WILLIE PEYOTE
07 LUGLIO IL MURO DEL CANTO
09 LUGLIO GIOVANNI LINDO FERRETTI
10 LUGLIO PINGUINI TATTICI NUCLEARI
11 LUGLIO REVEREND HORTON HEAT – PSYCHOBILLY ROME HOLY DAY FEST
12 LUGLIO BUD SPENCER BLUES EXPLOSION
13 LUGLIO WASHED OUT
14 LUGLIO CHINESE MAN
15 LUGLIO CALIBRO 35
17 LUGLIO LITTLE STEVEN AND THE DISCIPLES OF SOUL
18 LUGLIO DOBET GNAHORÈ (NELSON MANDELA INTERNATIONAL DAY)
19 LUGLIO GOGOL BORDELLO
20 LUGLIO MEZZOSANGUE
22 LUGLIO NEW YORK SKA JAZZ ENSEMBLE + SHOTS IN THE DARK
23 LUGLIO KRUDER & DORFMEISTER
24 LUGLIO GORAN BREGOVIC
25 LUGLIO NITRO
26 LUGLIO ORCHESTRACCIA
28 LUGLIO TEDUA
31 LUGLIO HUUN HUUR TU
01 AGOSTO MINISTRY
02 AGOSTO STEFANO SALETTI e BANDA IKONA
03 AGOSTO IOSONOUNCANE + PAOLO ANGELI

N.d.R.: Sono così tante le idee e le forze messe in campo dal festival romano che la Redazione sente più vicino alle proprie corde, e per l’idea trasversale della proposta musicale e per l’attenzione verso la città, che verranno trattate a parte tutte le iniziative che vanno anche oltre l’ambito musicale e rendono l’evento unico nel suo genere.