La redazione consiglia

***

TREESTAKELIFE
17 gennaio, Wishlist Club

TreesTakeLife nasce da un’idea di Martina Sanzi e Mina Chiarelli nel 2009. Dopo un primo EP e il primo album Roll Sound and…Action! (2012), prodotto da Smoothnotes Publishing e RAI, TreesTakeLife inizia un’intensa attività live in giro per l’Italia, cominciando nel frattempo a scrivere musica per immagini. Dal 2013, il progetto ha firmato le colonne sonore di diversi cortometraggi del Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma e di scuole di Arte e Cinema in tutto il mondo. Tra il 2016 e il 2018 il progetto si dedica alla scrittura della colonna sonora del documentario Matera 15/19 – Episodio I ed Episodio II, prodotti da Open Fields Productions, in collaborazione con Lucana Film Commission. Il 17 gennaio 2019 verrà pubblicato il nuovo album Come Back, prodotto dall’etichetta discografica M.I.L.K. – Mind In a Lovely Karma, con una selezione di brani tratti dalle colonne sonore di Matera 15/19”.
In apertura: Livia Ferri

EVENTO FACEBOOK

***

LUIGI BLASIOLI
ft Thomas Kirkpatrick
17 gennaio, Alexanderplatz Jazz Club

Luigi Blasioli presenta Mestieri d’oltremare e favole di jazz. Alla tromba Thomas Kirkpatrick.

“Anime semplici che colorano la loro vita con quotidiani gesti. Afflitti da un complesso di parità… in realtà lasciano un segno al loro passaggio. Dimenticano spesso che ciò che stanno facendo è ciò che sono e che li porta a presentarsi al mondo nella loro essenza. I mestieri dell’uomo sono le favole che essi raccontano e le favole sono i loro mestieri. Restano presenze forti ed imponenti… chi per molti… chi solo per qualcuno che li ricorderà… sempre. Alla fine del loro giorno rindosseranno le loro giacche e aggiustandosi il bavero torneranno a casa inconsci di aver scritto un’altra pagina del loro racconto di vita… della loro favola. La vita è una raccolta di materiale”. – Luigi Blasioli

EVENTO FACEBOOK

***

COMANECI
18 gennaio, Klang

Comaneci nascono nel 2005 a Ravenna fondati da Francesca Amati, alla quale dal 2009 si affianca dopo un paio di E.P. autoprodotti e un primo album, Volcano, Glauco Salvo con chitarra e banjo. Seguono una lunga serie di concerti in Italia e all’estero accompagnati tra il 2009 e il 2012 dalla produzione di due dischi. Dal 2017 il batterista Simone Cavina (già alla batteria con Iosonouncane, Arto, Junkfood 4tet, ecc..) entra in pianta stabile nella formazione. Portano in tour il loro ultimo album Rob a Bank via Tannen Records. Una perla di psichedelia in chiave folk, senza dubbio il disco più complesso, e soprattutto completo, della loro carriera. Il più riuscito nel portare avanti questa strana commistione tra melodia, canzone folk e attitudine sperimentale”.

EVENTO FACEBOOK

***

ELLI DE MON
19 gennaio, Trenta Formiche

E alla fine si ritorna a casa. Il nuovo disco di Elli de Mon è una ricerca delle radici da cui tutto è partito. Songs of Mercy and Desire parla di questo, di evoluzione, di cambiamento e di accettazione, di resilienza e di riscatto. E’ un disco autobiografico, che racconta dei luoghi dove Elli è nata e cresciuta. Radici legate alla sua storia personale quindi, ma anche musicale. […] Elli de Mon è chitarre, grancassa, rullante, sonagli, suoni saturi e psichedelia indiana. Attingendo a piene mani dalla tradizione sciamanica di lontani incantatori come Bessie Smith, Fred McDowell e Son House, Elli combatte i suoi demoni con lo strumento a lei più congeniale: la musica. Un blues nuovo, fatto di slide selvaggi e contaminato da infuenze punk (Elli militava anche negli Almandino Quite Deluxe), e dalla musica indiana, grande amore di Elli”.
In apertura: LaBruta

EVENTO FACEBOOK

Vai alla campagna crowdfunding