Villa Ada - XXVI edizione | LESTER Villa Ada - XXVI edizione | LESTER

FESTIVAL


Dal 18 giugno al 5 Agosto 2019: “Nulla si sa, tutto si immagina”
Tutta la programmazione confermata e le attività collaterali del Festival

di Simone Vinci

NEWS – La redazione di Lester è lieta di annunciare la collaborazione con Villa Ada 2019 ‘Roma incontra il Mondo’ in qualità di Media Partner.
La XXVI edizione di Roma Incontra il Mondo, che andrà in scena dal 18 giugno al 5 Agosto, è stata presentata il 31 maggio scorso presso il Monk, il noto Circolo Arci romano, alla presenza di tutte le realtà coinvolte nella rassegna, organizzata dalla Dada srl e dall’Arci Roma, che fa parte del cartellone dell’Estate Romana ed è promosso dall’Assessorato alla Crescita Culturale del Comune di Roma Capitale, in collaborazione con Siae.

Il tema scelto per Roma Incontra il Mondo 2019 è ‘Nulla si sa, tutto si immagina’: una doppia citazione che rimanda a Fellini e Pessoa, a dimostrazione che “il festival di quest’anno sarà maturo e sognatore, adulto e visionario. Una manifestazione eclettica e trasversale”, perché Villa Ada 2019 sarà sì tanta musica, ma sarà anche molto altro, sarà una finestra aperta sul mondo, come da tradizione, sarà un festival in cui verrà data voce ai grandi temi dell’attualità, alla pace, alla multiculturalità e alla sostenibilità ambientale.

Il festival si dividerà su due zone, con due palchi: il Main Stage, che farà da cornice agli eventi principali in programma, e il D’ada Park, l’area ad ingresso gratuito dove il pubblico troverà il Mini Dada, il palco che ospiterà i dibattiti su quattro macrotemi (migranti, conflitti, ambiente e donne), a cura di prestigiose realtà associative, come Meditterranea, Terra!, l’UNHCR, la AIDOS. Inoltre, sono previste presentazioni di libri e graphic novel e interventi legati ai partner speciali dell’evento, in uno spazio in cui sarà possibile gustare le specialità preparate dagli stand dello street food, oltre a quelli di degustazione di prodotti tipici, una trattoria veg, una di pesce e tanti altri.

Il palco MiniDada ospiterà anche band emergenti della scena romana e non, con una serie di concerti organizzati dai circoli Arci Trenta Formiche e Poppyficio, oltre agli afterparty legati agli eventi principali, con le serate organizzate dalle crew più in vista della scena romana come Borghetta, Torretta, Italian Stail e Scomodo, per citarne alcuni. E non finisce qui, infatti nell’area del laghetto di Villa Ada troveranno spazio anche un’area benessere, con attività ogni giorno fin dalla mattina, il Giardino di Lulù, campo estivo per bambini, corsi di fonia e tanto altro.

Ora veniamo al ricco piatto del Main Stage, con una programmazione artistica che coinvolgerà i nomi più importanti della scena indipendente italiana (Myss Keta, Clavdio, Giovanni Truppi, Eugenio in via di gioia), nomi internazionali (Garbage, God is an Astronaut, Groundation), ma anche delle vere e proprie pietre miliari della musica italiana (Giovanni Lindo Ferretti, Tre Allegri Ragazzi Morti, Massimo Volume).
La XXVI edizione di Roma incontra il Mondo si prospetta come uno dei più importanti, ricchi e completi festival dell’estate italiana. Di seguito la programmazione, provvisoria, in attesa di alcune sorprese in arrivo:

18 Giugno – Groundation
19 Giugno – Myss Keta
20 Giugno – Giornata Mondiale del Rifugiato, Nada & Orchestra dei Braccianti
21 Giugno – Riccardo Sinigallia
22 Giugno – Giuda + The Winstons
23 Giugno – Into the Wild Night (Show)
24 Giugno – Tre allegri ragazzi morti + Lucio Leoni
25 Giugno – Eugenio in Via di Gioia
26 Giugno – Giovanni Truppi
27 Giugno – Modena City Ramblers
28 Giugno – Orchestraccia
29 Giugno – Caro Faber – Roma canta De André
30 Giugno – Caro Lucio – Roma canta Battisti

01 Luglio – Giovanni Lindo Ferretti
02 Luglio – I Hate My Village + ZU
03 Luglio – Tinariwen
04 Luglio – La rappresentante di lista + Mòn
05 Luglio – Otto Ohm
06 Luglio – Bandabardò
07 Luglio – Massimo Volume + Giardini di Mirò
08 Luglio – Garbage
09 Luglio – dEUS

10 Luglio – Giorgio Poi
11 Luglio – Hooverphonic
12 Luglio – God is an astronaut + Mono
13 Luglio – Caravan Palace
14 Luglio – Canova + Fulminacci
15 Luglio – Nouvelle Vague
16 Luglio – “Mentre rubavo la vita” Giovanni Nuti e Monica Guerritore cantano Alda Merini
17 Luglio – Rival Sons
18 Luglio – Madeleine Peyroux
19 Luglio – New York Ska Jazz Ensemble
20 Luglio – Coma Cose
21 Luglio – TBA
22 Luglio – The Liberation Project
23 Luglio – Clavdio

24 Luglio – Calexico + Iron & Wine
26 Luglio – Grupo Compay Segundo de Buena Vista Social Club
27 Luglio – Finley
28 Luglio – Nu Guinea
29 Luglio – Latte e i suoi derivati
30 Luglio – James Senese Napoli Centrale
31 Luglio – Bohemian Symphony, The Queen Orchestra
1 Agosto – Easy Star All-Stars
2 Agosto – TBA
3 Agosto – TBA
4 Agosto – TBA
5 Agosto – TBA

 

Pin It on Pinterest

Share This