Stoner / Elettronica

Toot

Toot

21 Maggio – Contestaccio
Una serata all’insegna della potenza sonora e di un melting pot di generi

Durante la serata di sabato 21 Maggio al Contestaccio, di una cosa saremo certi: stare fermi ed impassibili sarà impossibile vista la potenza sonora che si estenderà dal palco per tutta le sala. Artefici di quanto succederà saranno due formazioni romane: i TOOT e, in apertura, i Julien.

Questi ultimi apriranno un concerto che si preannuncia adrenalinico già dalle prime note.

julien 1I Julien, infatti, sono un duo che propone uno stoner duro, con l’aggiunta di dosi di psichedelia, mischiando il tutto con suggestioni elettroniche più recenti. Nato nel 2009, fra Roma e Seattle, il progetto con Matteo Senese (voce, chitarra e synth) e Paolo Diana (batteria acustica e batteria elettronica), non nasconde influenze che spaziano dalla dubstep alla più datata disco-dance e ciò che ne emerge è un rock ipercontaminato che per il momento si è concretizzato nella pubblicazione del loro EP, dal nome già evocativo, Electro Stoner.

Headliner della serata saranno, invece, i TOOT, trio composto da Luca (chitarra e voce), Michele (batteria) e Flux (basso elettrico, voce e dj/producer, eredità che si porta dietro dalla etichetta indipendente Sostanze Record). Nata nel 2011, la formazione romana fonde il viscerale crossover rock anni ’90 a produzioni elettroniche vicine alla techno, genere. Sporchi e polverosi riff di chitarra si sposano a momenti acidi prodotti al sintetizzatore. Con l’esordio sulla lunga distanza, Error 404, hanno alle stampe un album ricco e maturo, capace di un’intrinseca capacità di coinvolgimento e di soprendere ad ogni cambio di brano.

“Una serata in cui…” – Sballo autentico. (FdiG)

Pin It on Pinterest

Share This