Interagire con Il Corso delle Cose | LESTER Interagire con Il Corso delle Cose | LESTER

ROCK


Il Corso delle Cose

Lester incontra Il Corso delle Cose, perché se suoni sei vivo, se sei vivo ci incontriamo
Intervista al gruppo romano, in attesa speranzosa di un nuovo album

di Pietro Doto

INTERVISTA Come spesso accade dalle parti di Lester, il pretesto per parlare di un artista non proviene dalla consueta filiera ‘album-recensione-intervista’, semplicemente, stando a quanto accade inaspettatamente, riproponiamo gli incroci quotidiani che ci fanno amare il nostro lavoro, la nostra città e, soprattutto, ciò che ci circonda e di cui meno si parla: la realtà – paradossale, no?! -.
È così che, anche senza un nuovo disco da promuovere, abbiamo approfittato di un’occasione specifica per intervistare loro, il corso delle cose.

Il gruppo guidato da Ascanio Ciriaci, suona e tanto, ovunque possibile, senza soluzione di continuità: è questa la cosa più importante, ciò che rende davvero vivo e partecipe un artista. Difatti, abbiamo intervistato Ascanio, in compagnia di Gianluca Giannasso (batteria), in quel del Record Store Day, presso il negozio di dischi Disco +, a Centocelle.

Detto ciò, va puntualizzato che se Lester sceglie di incontrarti, è anche per stimolarti: muovi il culo e dacci un nuovo disco di cui parlare ma, soprattutto, fai ciò che è nelle tue corde perché sia grande e possiamo amarlo. Ecco.

Vai alla campagna crowdfunding

Pin It on Pinterest

Share This