POP / ROCK


A Toys Orchestra – (Foto di Giovanni Marotta)


Il ritorno graffiante degli A Toys Orchestra
In apertura Knup Trio

di Ilaria Pantusa

LIVE REPORT – Gli A Toys Orchestra mancavano da quattro anni dai palchi, ma chi non lo avesse saputo non se ne sarebbe minimamente accorto: tanta l’energia della band, che non si è risparmiata in nulla. Ognuno dei membri un asso nella manica pronto a passare da uno strumento all’altro, con velocità e prontezza, come in una perfetta coreografia. La voce di Enzo Moretto, calda e suadente, guida emozioni proprie e del pubblico, che si lascia accompagnare, caricare, avvolgere dal carisma del frontman. Gli A Toys Orchestra suonano in maniera graffiante e intrigante, alternando sapientemente i bei brani dal nuovo Lub Dub (Urtovox/Ala Bianca, 2018) a brani storici, riconosciuti e acclamati dai presenti.

Impossibile non citare anche l’ottima apertura ad opera dei Knup Trio, che hanno presentato il loro EP Run, un jazz-rock elettronico dalle atmosfere trascinanti, eseguito con una precisione e una cura del dettaglio da farli restare impressi nella mente.