Recensioni

Rhò “Neon Desert”

Rhò
“Neon Desert”

RECENSIONE

Se Black Horse rimanda ad una dimensione onirica e notturna, la luce al neon Rhò, al secolo Rocco Centrella, la accende con Cross, un brano che…

leggi tutto
Luca D’Aversa “Fuori”

Luca D’Aversa
“Fuori”

RECENSIONE

Osservare le cose da un’altra angolazione, generare un punto di vista ex-post fatto di consapevolezze nuove e dolcemente umane. Un po’ come il paracadute di…

leggi tutto
Fvzz Popvli “Fvzz Dei”

Fvzz Popvli
“Fvzz Dei”

RECENSIONE

Atmosfere heavy psycho surf, monocanali al limite della saturazione, fuzz acidi e una buona dose di visionarietà, sono gli elementi che costituiscono la…

leggi tutto
Pop X “Musica per noi”

Pop X
“Musica per noi”

RECENSIONE

Sulla difficoltà e sulla, probabile, inutilità di definire un prodotto come Pop X si è già detto molto. Il figlio più strambo della grande famiglia di Bomba Dischi…

leggi tutto
Mamavegas “MMM”

Mamavegas
“MMM”

RECENSIONE

I Mamavegas escono, grazie a 42 Records, con la loro terza incisione in studio, MMM. Un disco sicuramente più maturo degli altri due che lo hanno…

leggi tutto
The Hand “Three is a crowd”

The Hand
“Three is a crowd”

RECENSIONE

[Allerta Spoiler] / In Trainspotting 2, in una delle scene principali, c’è una frase, inserita lì da quel paraculo di Danny Boyle, che spiega a noi trentenni il motivo per cui…

leggi tutto

Pin It on Pinterest