Dream-Folk

Leo Pari

Leo Pari

Il cantautore romano pone fine ai lavori della Metro C

Chiunque viva a Roma, o anche semplicemente si sia trovato a passare nella Città Eterna per i più disparati motivi, sa bene quanto sia drammatica la situazione del trasporto pubblico. In particolar modo, parlando di metropolitana, l’aggettivo ‘eterna’ è ancor più calzante dal momento che, dopo tanti anni, la situazione resta ancora incompiuta. Un ragazzo romano, che certe lungaggini e certe contraddizioni le ha vissute sulla propria pelle, pone ironicamente una fine dando alle stampe La Metro C.

Questo è il titolo dell’ultimo lavoro di Leo Pari, musicista, cantautore e produttore romano classe ’78. Uscito lo scorso 15 maggio, La Metro C è il secondo EP della carriera dell’artista, che sembra essersi ormai definitivamente allontanato da certe derive rap e da certe campionature, per abbracciare in maniera sempre più convinta un cantautorato folk rock leggero e marcatamente pop. Come il precedente del 2011 (Lo Spaventapasseri), anche questo EP conta solo 4 brani, pochi ma densi di quella poetica metropolitana a cui ci ha abituati l’artista romano.

Partendo dalla questione concreta della costruzione della Linea C della Metro di Roma, così ricca di anomalie, irregolarità e ritardi, Leo Pari crea un ponte metaforico con l’uomo e le sue contraddizioni, tornando a scandagliare in profondità alcune delle tematiche attuali con le quali ognuno di noi deve fare i conti ogni giorno.

Tra momenti introspettivi (Lo Stakanovista) ed immedesimazioni con l’universo femminile, rappresentato da una studentessa fuorisede che affronta i propri problemi tra il caos cittadino (La Soluzione), c’è anche spazio per un omaggio a Francesco De Gregori, di cui Leo Pari propone una rivisitazione in chiave dreamfolk di un brano di molti anni fa, Bambini Venite Parvulos, nel quale si osserva la società con gli occhi puri e fiduciosi di un bimbo.

Leo Pari si dimostra essere un artista raffinato, capace di rappresentare in maniera molto attenta e delicata la realtà che lo circonda. (F.DiG.)

La Metro C
(Gas Vintage Records, 2015)

Leo Pari TRACKLIST

  1. La Metro C
  2. Bambini Venite Parvulos
  3. Lo Stakanovista
  4. La Soluzione

 

Formazione:

Leo Pari: Voce, Chitarre, Basso, Piano, Sintetizzatori

Emiliano Bonafede: Chitarre Elettriche

Costanza Cru: Basso

Filippo Schininà: Batteria

Gianluca De Rubertis: Piano e Sintetizzatori