ROCK PSICHEDELICO


The Winstons – (Foto di Giovanni Marotta)

Psichedelico come se non ci fosse un domani

21 dicembre 2017 – Largo Venue

LIVE REPORT – Non so se Dellera e soci si siano imbattuti in H.G. Welles e nella sua macchina del tempo. Quel che è certo è che i The Winstons hanno offerto un salto temporale all’indietro di ben cinquant’anni a tutto il pubblico del Largo Venue.

In scena The Piper at the Gates of Dawn dei Pink Floyd in un contesto di suoni, luci e atmosfere d’annata che hanno fatto tanto bene all’animo e un po’ meno al mortificato cervello dei presenti, cullato senza alcun pudore in un trip di psichedelica purissima… (Giovanni Marotta)

Pin It on Pinterest